×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Solidarietà agli antimilitaristi attaccati a Cagliari

Categoria: Comunicati
Alla cortese attenzione degli organi di stampa
 
12167354 10206835574759702 200849954 n
Il Fronte Indipendentista Unidu solidarizza con i manifestanti contro l'occupazione militare attaccati a Cagliari durante un corteo contrario all’imminente operazione NATO Trident Juncture organizzato lo scorso 11 ottobre 2015.
L’operazione Trident è la più imponente esercitazione NATO dai tempi della guerra fredda ad oggi e viene chiaramente svolta come manovra di preguerra contro l’asse Russia-Cina-Iran rinsaldatosi in occasione della guerra al terrorismo islamista in Siria.
La situazione internazionale è gravissima e la Sardegna si trova ad essere letteralmente una gigantesca portaerei NATO ad un passo da un’area vastissima, dal nord Africa al Medio Oriente trasformatasi in una pericolosissima polveriera. 
Il Fronte Indipendentista Unidu condanna le sedicenti forze “di sinistra” italiane, “sovraniste” e “indipendentiste” presenti in Regione perché, se lo fossero state realmente, a quest’ora avrebbero innalzato barricate istituzionali contro l’utilizzo della nostra terra come palestra per le operazioni di preparazione alla guerra della NATO. Queste forze ancora una volta dimostrano di avere come unico fine la conservazione dei propri privilegi economici totalmente subalterni o in simbiosi al sistema coloniale italiano e al sistema di alleanze internazionale in cui esso è collocato. 
 

Accesso redazione

Utenti online

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

Utente