×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Atzione Antifascista a Tempio

Categoria: Comunicati

500x300 px antifa

Lu Fronte Indipendentista Unidu torrà a signalà lu propiu appogghju a l'azioni antifascista di la sirintina di luni, dì 7 di capidannu, ulganizzata illu Parco delle Rimembranze di Tèmpiu da Atzione Antifascista Nord Saldigna. L'azioni ha vistu la palticipazioni di umbè di cioani antifascisti timpiesi e gaddhuresi, cuntrariati da lu schilévriu di orìgini neofascista di lu parco, locu centrali di la 'ita di la citai, in palticulari di li più cioani, e locu d'arreu pa visitadori da tuttu lu mundu.

Lu Fronte Indipendentista Unidu ha subitu nuttatu l'infami attu e aspittatu, a boitu, un intilventu di lu manegghju Biancareddu, in palticulari di lu delegatu a lu Dicoru ulbanu, Giuseppe Usai. Illa mattessi manera, aemu aspittatu una presa di pusizioni civica e pulitica, puru chista a boitu, innant' a la sustanzia fascista di lu dannu cuzzu di 'alori chi ghjabbani la tranchillitai e la paci di la comunitai timpiesa e di tutta la Nazioni salda. Malchemu l'inattivitai di lu manegghju comunali ill'ultimi chiti e aggradimu l'azioni di li cioani antifascisti saldi, duppiamenti oppultuna figghjulendi l'annu scolasticu chi cumenciarà da chinci a pocu.

 

Il Fronte Indipendentista Unidu ribadisce il proprio appoggio all'azione antifascista realizzata nel pomeriggio di lunedì 7 settembre 2015 al Parco delle Rimembranze di Tempio promossa da Atzione Antifascista Nord Sardigna. L'iniziativa ha visto la partecipazione di molti giovani tempiesi e galluresi, indignati dal deturpamento di matrice neofascista del parco, luogo centrale della vita della città, in particolare dei più giovani, e punto di arrivo in città di visitatori da tutto il mondo.

Il Fronte Indipendentista Unidu ha immediatamente notato l'ignobile atto e atteso, invano, un intervento dell'amministrazione Biancareddu, in particolare del delegato al Decoro urbano, Giuseppe Usai. Allo stesso modo, abbiamo atteso una presa di posizione civica e politica, anch'essa disattesa, sul contenuto fascista del deturpamento intriso di valori che minacciano la stabilità e la pace della comunità tempiese e di tutta la Natzione sarda. Sottolineiamo l'inattività dell'amministrazione comunale nelle ultime settimane e apprezziamo l'iniziativa dei giovani antifascisti sardi, doppiamente opportuna in vista del prossimo inizio dell'anno scolastico.

#Fronte Indipendentista Unidu

Accesso redazione

Utenti online

Abbiamo 38 visitatori e nessun utente online

Utente